Agrifarm

AgriFarm  è una soluzione software  utilizzabile in ambiente Cloud per  le aziende di produzione agroalimentare. E' particolarmente adatta a garantire la qualità dei prodotti coltivati e venduti e per gestire e verificare dettagliatamente ogni fase della produzione agricola. Con AgriFarm è possibile predisporre la documentazione relativa alle colture biologiche ed alle normative agricole ambientali, valutare le attività colturali nel tempo, pianificare le rotazioni e predisporre la documentazione ai fini PAC
 
agri-2.jpg
 

Appezzamenti e Piano colturale
I piani colturali  definiti sugli appezzamenti, sono correlati alle particelle catastali; ciò consente di individuare in modo puntuale le aree che non verranno utilizzate  e compilare il piano di uso e non uso delle superfici sino alla predisposizione della domanda di Contributo PAC.

Conduzione aziendale
Agrifarm, oltre al controllo dei costi e ricavi della produzione, consente un accurato monitoraggio gestionale degli appezzamenti su cui vengono svolte le attività: i mezzi operanti sull’appezzamento le quantità dei prodotti utilizzate, la valorizzazione dei costi previsti e di quelli consuntivi, chi ha effettuato il lavoro (risorsa interna o terzista), la gestione della fase fenolica, delle avversità da superare, le attrezzature utilizzate, il metodo di distribuzione  e nel caso di concimi azotati,  il relativo titolo. L'operatore può operare su tutta la superficie aziendale, su diverse varietà o su singoli appezzamenti. In funzione del piano colturale l’applicativo è in grado di ripartire i dati in maniera complessiva o con criterio proporzionale.
  
Controllo di Gestione
AgriFarm permette di valutare in modo rapido i risultati economici di ogni appezzamento, di ogni produzione e/o dell’intera azienda. Per ogni coltura  è possibile conoscere i costi di produzione, le previsioni di vendita, i ricavi con e senza i contributi, le attività svolte dai terzisti, le attività delle risorse interne dell'azienda, i prodotti utilizzati, le superfici su cui sono stati utilizzati e per quali coltivazioni. Il tutto analizzabile per periodo, attivita, per prodotto etc....Il sistema di controllo di gestione  può predisporre bilanci gestionali e di periodo, schede di costo e di reddito, raffronta esercizi e periodi diversi sia ha preventivo che a consuntivo, può elaborare  budget senza registrazioni aggiuntive da parte degli operatori. 
 
Tracciabilità della produzione
Il controllo della tracciabilità permette di gestire e trattare, attraverso tutto il processo produttivo, le informazioni tecniche relative alle risorse impiegate ed ai prodotti ottenuti.
Controllare il passaporto fitosanitario e le attività di acquisizione carico e scarico legate al lotto del produttore. Analizzare il processo produttivo in ogni dettaglio, elaborare le schede degli interventi su tutto il ciclo produttivo. La gestione del quaderno di campagna permette di ottemperare a tutte le norme vigenti in materia di Fitofarmaci e di Fertilizzanti e di elaborare le informazioni necessarie per la registrazione delle specifiche operazioni colturali controllando i carichi e gli scarichi predisponendo:i Registri dei Trattamenti, delle Fertilizzazioni e delle Operazioni colturali.
Ogni lotto di prodotto che esce dall'azienda è accompagnato da una scheda Global GAP di riepilogo  che documenta la vita e l'attività svolta sulla coltura. I lotti di prodotto possono essere etichettati con Barcode differenziati per permettere di risalire agli appezzamenti da cui proviene la materia prima e di identificare i vari passaggi della catena alimentare.

Agricoltura Biologica
Per le aziende certificate come Biologiche vengono gestiti  i registri supplementari  come da regolamento CE n. 834/07. Sono previste le diverse stampe:  il registro dei prodotti acquisiti, il registro delle lavorazioni delle superfici, il registro dei prodotti venduti, il registro dei prodotti lavorati.

Gestione dei Terzisti
Facilita i rapporti di lavoro sia con il personale interno ed dei terzisti. Il software consente di organizzare il piano di lavoro definendo e programmando le differenti attività da effettuare predisponendo il piano di lavoro dettagliato da consegnare all'operatore. Il documento indicherà: chi deve fare il lavoro, quale lavoro deve essere svolto, su che appezzamenti si deve operare. Il piano prevede un attento controllo delle  attività svolte e delle eventuali variazioni effettuate. Il rapporto  dsul piano di lavoro verrà richiamato in fase di fatturazione nel caso dei terzisti, mentre per gli operatori interni all'azienda il documento è uno valido strumento di controllo del lavoro  e della risorsa impiegata.
 
Contabilità, amministrazione e vendite
L’ integrazione con le applicazioni gestionali di Sistemi spa, leader nel settore con oltre 15.000 installazioni attive,  completa  la gestione di tutti i processi gestionali relativi a : DDTdi trasporto, fatture di vendita,  listini i, ordini clienti e fornitori, elaborati fiscali etc… l'integrazione con il magazzino permette di gestire i mezzi ed i prodotti finiti per analizzare  con estrema facilità il dettaglio dei movimenti di carico e scarico, le giacenze col le relative valorizzazioni.